Home » Come creare un Gig su Fiverr

Come creare un Gig su Fiverr

    Come creare un Gig su Fiverr

    Il successo del tuo lavoro su fiverr dipende da come hai realizzato il tuo Gig. Capire cos’è e conoscere i passaggi da effettuare per completarlo nel migliore dei modi è il primo passo che devi fare per poter vendere i tuoi servizi e guadagnare.

    Sappi che qualsiasi cosa tu voglia vendere, è possibile farlo, a patto che tu possa inviarla in formato digitale: musica, articoli, disegni, fotografie, siti web, loghi, software, praticamente tutto!

    Persino oroscopi, dediche di compleanno e trucchi per i videogiochi!

    Una volta aperto l’account, dovrai solo creare il tuo Gig e il gioco sarà fatto.

    Cos’è un Gig?

    Un Gig è un servizio. Una prestazione lavorativa che deve soddisfare le esigenze di un buyer, ossia di un’acquirente che paga per il servizio digitale che offri.

    Immagine di un Gig

    Ogni Gig può partire da un prezzo minimo di 5 dollari.

    Se nel tuo browser hai la visualizzazione in valuta europea , vedrai il prezzo corrispondente in euro.

    Ovviamente il prezzo minimo del tuo Gig sarai tu a deciderlo, e per lavori più impegnativi hai la possibilità di aumentare il prezzo e quindi guadagnare di più, inviando un offerta personalizzata, oppure aggiungendo uno o più servizi Extra, tra quelli disponibili.

    Come creare un Gig

    Hai aperto il tuo account? Perfetto, adesso è arrivato il momento di creare il tuo primo Gig e partire per questa nuova avventura.
    Questa operazione è molto più semplice di quanto non possa sembrare a prima vista.

    Istruzioni

    Se sei pronto per iniziare, puoi cliccare sulla voce “Gigs” del menù principale.

    00 menu principale
    Menù principale

    Nella pagina che si aprirà dovrai cliccare sul tasto verde “Create a new Gig”:

    01 crea un nuovo gig
    Pagina Gigs

    Dopo aver cliccato sul pulsante, si aprirà la pagina Overview.

    Questa pagina è molto importante perché stabilirai la Categoria e inserirai le parole chiave e i metadati che serviranno per far trovare il tuo Gig dai clienti nei risultati di ricerca su fiverr

    Overview

    Schermata iniziale Overview

    Su Gig Title inserirai il Titolo del tuo Gig.

    La parte iniziale, “I will” è obbligatoria e non può essere rimossa o sostituita.

    È presente in tutti i gig ed è in inglese. Puoi comunque scrivere il resto del titolo in italiano.

    Tutto dipende dai clienti ai quali intendi rivolgerti.

    Titolo del Gig

    Nella scrittura del titolo puoi utilizzare un massimo di 80 caratteri.

    Inserisci almeno la parola chiave principale con cui intendi attirare i clienti e fai in modo che il titolo sia interessante e scritto in modo chiaro. Non deve lasciare spazio a fraintendimenti.

    A questo punto devi scegliere la categoria di cui farà parte il tuo Gig.

    Scelta della categoria

    Appena selezionata la categoria, a fianco si aprirà un’altra finestrella e dovrai scegliere la sottocategoria.

    Scelta della sottocategoria

    Appena avrai finito, si aprirà una nuova finestra in cui dovrai selezionare le varie voci che saranno presenti.

    Questi sono i metadati.

    A seconda della categoria scelta, i metadati saranno del tutto diversi.

    Selezione dei metadati

    Dopo avere effettuato le selezioni in ogni sua parte, cliccando dove vedi i + rossi/arancio, più in basso nella Search Tags, dovrai scrivere uno per uno 5 TAG seguiti da una virgola. La virgola è necessaria per completare ogni tag.

    Ogni tag dovrà essere diverso e unico.

    I tag sono importatissimi perché insieme alla parola chiave presente nel titolo, sono i termini di ricerca con cui il tuo Gig si posizionerà nei risultati di ricerca.

    inserisci 5 tag appropriati e clicca sul pulsante Save & Continue per passare alla sezione successiva.

    Pulsante salva & continua

    Scope & Pricing

    Oltre al prezzo del tuo Gig, qui potrai differenziare la tua offerta, compilando 3 pacchetti diversi, BASIC, STANDARD e PREMIUM con i quali ti sarà possibile andare incontro alle esigenze dei tuoi clienti.

    In questa sezione, dovrai dare un nome ad ogni pacchetto, aggiungere un breve riassunto dell’offerta (100 caratteri max) e selezionare le varie voci, fino a completare il tutto con il prezzo dei vari pacchetti.

    Leggi i consigli che per ogni selezione appariranno sulla destra.

    Se non conosci l’inglese puoi tradurlo con il traduttore Google, oppure dare una sbirciatina ai Gig dei venditori esperti.

    Ogni categoria di Gig presenta dei campi diversi da selezionare e compilare. L’immagine sottostante è solo un esempio.

    Hai la possibilità di deselezionare 3 packages (il selettore che vedi in alto a destra nell’immagine) e utilizzare un solo pacchetto, ma con 3 pacchetti hai maggiori possibilità di guadagno.

    I 3 pacchetti compresi nel Gig

    Description & FAQ

    Questo è un passaggio fondamentale:

    Dovrai descrivere il tuo Gig, quindi cerca di farlo nella maniera più completa, accattivante e professionale.

    Hai a disposizione 1200 caratteri.

    Descrizione del gig

    A seconda della tipologia di servizio che offri. In basso, avrai la possibilità di inserire le domande che supponi possano farti i tuoi clienti e le risposte che cercano.

    Domande frequenti
    Domande frequenti

    Requirement

    Cosa ti serve per fare questo lavoro?

    Qui chiedi al cliente il materiale necessario per eseguire il lavoro

    Se sei un montatore video, avrai bisogno dei file originali, se scrivi articoli ti serviranno le linee guida, se ti occupi di siti web ti potrebbero servire i dati di login, insomma qui hai la possibilità di specificare in anticipo tutto ciò di cui hai bisogno per portare a termine il tuo Gig.

    Richieste al cliente

    Gallery

    Questo è il tuo portfolio. In questa sezione hai la possibilità di inserire immagini e video che dimostrino le tue capacità. Scegli gli esempi migliori, quelli che possano comunicare al meglio le tue competenze: è come se fosse una vetrina, curala con attenzione!

    Galleria Immagini
    Galleria – Video

    Puoi caricare anche un file PDF, ma soltanto se è necessario per descrivere meglio il servizio.

    Galleria – file PDF

    A questo punto sei davvero pronto. Non devi far altro che cliccare su “Save” e pubblicare il tuo primo Gig. Buona fortuna!

    Nel prossimo post ti spiego come gestire gli ordini al meglio per ottenere una buona valutazione dai compratori e al tempo stesso aumentare i guadagni con offerte extra durante la realizzazione del lavoro.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.